Vinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo SliderVinaora Nivo Slider

Parmigiano reggiano

Dal 2010, dopo aver per tanti anni solo stagionato e commercializzato il Parmigiano Reggiano, la GRA-COM ha iniziato una propria produzione di questa pregiatissima eccellenza della produzione casearia Italiana.

Avvalendosi della collaborazione di esperti casari, come zona produttiva è stata scelta la provincia di Reggio Emilia e precisamente il comune di Bibbiano. 
La cittadina di Bibbiano è nota anche per essere "la  culla" del Parmigiano Reggiano; infatti fu qui che nel lontano 1300 all’interno di un monastero di monaci Benedettini furono prodotte le prime forme di "Formadio".

Dopo l’estrazione dalle salamoie le forme di formaggio, ancora giovanissime con non più di 30 giorni, vengono trasferite negli appositi magazzini dove sarà portato a termine il processo di stagionatura.
Al 12° mese compiuto, dopo un’accurata espertizzazione fatta dagli esperti del consorzio del Parmigiano Reggiano, il formaggio può diventare finalmente il Parmigiano Reggiano con l’applicazione al centro del marchio di riconoscimento.

Una volta raggiunte le stagionature desiderate , 13/18/24/30 mesi, a seconda dell’utilizzo preventivato, le forme vengono poi trasferite al centro di confezionamento all’interno della GRA-COM.

GRA-COM, avendo il proprio centro di confezionamento all’interno della zona di origine, ha ricevuto l’autorizzazione dall’ORGANISMO CONTROLLO QUALITA’ PRODUZIONE REGOLAMENTATE, per poter porzionare e confezionare sottovuoto per conto proprio e conto terzi il Parmigiano Reggiano.